Vino bianco Piemontese | Invidia - Marcello Meda Vini

INVIDIA

vino bianco del piemonte

PRODUZIONE LIMITATA

0
BOTTIGLIE PRODOTTE
Grado alcolico
0%
Grado alcolico
Grado alcolico 13%
MARCELLO MEDA

Vino Bianco Piemontese

VITIGNO MALVASIA GRECA (reintrodotta nel 2012 nel Catalogo dei Vitigni Nazionali come Malvasia Moscata)

“INVIDIA” – Si tratta di un antico vitigno le cui origini si perdono nella notte dei tempi. Fu importato in Italia dai Veneziani nel XIII secolo, da una piccola cittadina Greca del Peloponneso, Monemvasia, dalla quale prese la denominazione di Malvasia. Riferimenti al vitigno si trovano già nel XIV, e in Itala ne fa cenno Benedetto Croce nel 1800 definendola Malvasia Nostrale e dicendo: “fa l’uva longa e folta, con grani lunghi: è buona da mangiare, e da far vino, qual riesce dolce , e del sapore dell’uva”; mentre nei testi ampelografici ottocenteschi questo vitigno è chiamato Malvasia bianca del Piemonte.

Ecco come nasce il nostro vino bianco Piemontese, questo raro vitigno aromatico a bacca bianca è presente solo in Piemonte e soprattutto nel Monferrato casalese (in particolare a Lu Monferrato), gli esperti lo indicano come candidato ad entrare nel novero dei più pregiati vini bianchi Piemontesi autoctoni.

Il colore è giallo paglierino, al naso si evidenziano evoluti profumi fruttati e floreali, puliti, intensi e avvolgenti, che ricordano pesca gialla, biancospino e sambuco.

Al palato si presenta leggermente aromatico, di buona struttura, equilibrato e persistente.

Bicchiere: calice

Tempo di ossigenazione: 1 minuto facendolo roteare nel calice.

Grazie alle sue rare virtù organolettiche è un vino che si sposa con piatti sia di terra sia di mare, ostriche in particolare, ottimo anche come aperitivo.

SERVIRE FRESCO A: 12° – 14° C.

Per il nostro Vino Bianco Piemontese, per l’annata 2016 sono state imbottigliate 2.800 bottiglie.

DOVE GUSTARLO

Cascina Dionigi 73
15040 Lu Monf.to AL

Tel. +39 339 842 2111

info@marcellomeda.com

Contattaci