L’azienda Agricola – The Firm

Siamo due giovani appassionati del proprio lavoro, ma siamo soprattutto due fratelli che hanno ereditato da un padre,  volato via troppo presto, due passioni: quella per la vita e quella per la vite.

Dal 2005 ci siamo immersi nel mondo del vino, che prima nonno Francesco e poi papà Marcello ci hanno insegnato ad amare… vendemmiando fin dalla tenera età!

Non abbiamo avuto dubbi, abbandonare tutto era impensabile, chi lo avrebbe detto a clienti e amici che sarebbero rimasti a gola asciutta? Scherzi a parte, non potevamo lasciare a metà la sfida iniziata da nostro padre: quella di riportare agli onori del mondo un vitigno quasi dimenticato quale la Malvasia Greca.

Il solo fatto di assistere oggi alla sua reintroduzione nel Catalogo dei Vitigni Nazionali, anche se con il nome di Malvasia Moscata, ci ripaga dei tanti sacrifici.

http://www.almanacco.cnr.it/reader/cw_usr_view_articolo.html?id_articolo=1870&giornale=1861.

Tutto questo sotto lo sguardo attento di mamma Aurora, palato sopraffino, cui affidiamo l’ultima parola su tutte le scelte… o quasi.

Veniamo ai dati concreti.

La nostra è una bella vigna di 3 ettari circa che chiamiamo Panettone, perché ricopre un cocuzzolo di terra che ricorda proprio la rotondità del dolce natalizio, il paese su cui è comodamente adagiata è Lu Monferrato, un piccolo borgo a pochi chilometri da Alessandria.

Accanto alla vigna c’è, come da copione agricolo, un bel cascinale in lenta, lentissima evoluzione, in cerca della sua ideale destinazione. Già, perché la vinificazione non avviene lì, bensì presso un amico vignaiolo che ha messo a disposizione la propria cantina in attesa, e qui sogniamo ad occhi aperti, che un giorno si riesca a fare tutto da noi!

We are two young lovers of their own work, but we are first of all two brothers who have inherited two passions from a father who has flown away too soon: one for life and one for wine. Since 2005 we are immersed in the world of wine, that first grandfather Francesco and then dad Marcello have taught us to love… by harvesting grapes from a very early age!

We had no doubts, abandon everything was unthinkable, who would have said to customers and friends that they were going to run short of our wines? Joking aside, we could not leave unaccomplished the challenge started by our father, that is to say to bring back to its ancient popularity an almost forgotten grape which is called Malvasia Greca. The only fact that today we are assisting to its reintroduction in the Catalog of National varieties, even if with the name of Malvasia Moscata, requite us of all sacrifices.

http://www.almanacco.cnr.it/reader/cw_usr_view_articolo.html?id_articolo.

All this under the watchful eye of Aurora, our mother, with her discriminating palate, to whom we entrust the last word on almost all the choices…

Let’s pass to a few concrete data.

Ours is a beautiful vineyard of 3 hectares which we call Panettone, because it covers a hilltop  of land which reminds the roundness of that Christmas cake. The territory on which it is comfortably lying is called Lu Monferrato, a small village a few kilometers from Alessandria.

Next to the vineyard there is a beautiful farmhouse in slow, very slow evolution, probably because still in search of his ideal destination…

Yes, because we do not make the vinification there at the moment, but at a friend’s estate, hoping, let us dream a little bit, that one day we will be able to do everything by ourselves at our place!